Point a Saronno: 02.89038729

USA: dopo l’Iphone tocca a WhatsApp

WhatsApp, il popolare social di messaggi, è l’ultima frontiera della battaglia fra l’amministrazione Obama e la Silicon Valley sul criptaggio, la sicurezza e la privacy. Lo riporta il New York Times, secondo cui sarebbe in corso uno scontro fra le autorità e l’applicazione che fa capo a Facebook.

Il Dipartimento di Giustizia non avrebbe ancora deciso come procedere, se aprire un fronte come quello contro la  Apple per lo sblocco dell’iPhone.

Ha comunque ricevuto il via libera di un giudice federale per utilizzare le intercettazioni, ma gli investigatori incontrano difficoltà a superare il forte sistema di criptaggio, anche in presenza di un ordine del tribunale.


Spunte blu Whatsapp: si disattivano anche su iPhone: Ecco come

Fino a ieri lo si poteva fare solamente su Android, ma adesso, con l’ultima versione dell’app rilasciata lo scorso 21 aprile, la 2.12.1, è possibile eliminare le spunte blu Whatsapp anche su sistema operativo iOS cioè sugli iPhone. (altro…)

Le chiamate di WhatsApp su iPhone in arrivo

Le chiamate di WhatsApp sono una delle funzionalità più attese nel 2015. Gli utenti non vedono l’ora di poter dire addio alle chiamate tradizionali e di poter usare la rete cellulare (3G o 4G che sia) e di poter chiamare i propri contatti senza dover stare dietro ai minuti delle promozioni. Gli operatori si giostreranno di conseguenze le nuove offerte con internet incluso, ma intanto WhatsApp deve sbloccare le chiamate di WhatsApp anche su iPhone e Windows Phone. (altro…)