Point a Saronno: 02.45073911

Samsung annuncia Linux su i Galaxy di nuova generazione

Trasformare il proprio Smartphone in un Computer Desktop è da tempo il sogno di diversi produttori. L’ultimo in ordine di tempo è Samsung, che con la sua Dock DeX permette di completare su un monitor i lavori iniziati sullo schermo del telefono.

In queste ore il costruttore coreano ha annunciato un ulteriore passo in questo senso: si tratta di Linux on Galaxy, un’iniziativa che porta su Smartphone S8, S8 Plus e Note 8 un ambiente Linux vero e proprio sul quale poter lavorare, anziché su riadattamenti delle app smartphone, con vere e proprie applicazioni pensate originariamente per computer.

In realtà Linux on Galaxy è pensato per la comunità degli sviluppatori: si tratta di un’app in grado di racchiudere al proprio interno una distribuzione a scelta sulla quale avere accesso agli strumenti di sviluppo anche lontano da casa o dall’ufficio.

Le operazioni sono tutte disponibili anche dallo schermo compatto dei telefoni ma, ed è qui che entra in gioco DeX, si possono all’occasione trasformare in vere e proprie sessioni di lavoro collegando gli ultimi Galaxy portabandiera alla loro base.

Non è ancora chiaro fino a che punto Samsung voglia estendere le potenzialità della combinazione Linux + DeX, ma considerato che la novità è stata annunciata nel corso dell’ultima conferenza del gruppo dedicata agli sviluppatori (gli interessati possono iscriversi su questa pagina per sapere quando sarà disponibile) aveva senso che l’annuncio si concentrasse sui vantaggi garantiti a questi ultimi.


Commenta l'articolo